Home » Ambiente Brescia

Ambiente Brescia

A Brescia spandimenti di reflui zootecnici senza controllo.

Il servizio di Report di lunedì 13 Aprile scorso pone all’attenzione dell’opinione pubblica due questioni ben distinte. La prima è la correlazione fra particolato fine (PM10) e capacità di diffusione del virus COVID-19, ipotizzando che laddove sia maggiore la presenza di PM10 nell’aria, maggiore sia la capacità di diffusione e quindi di contagio del coronavirus; La seconda è l’effetto degli ...

Leggi Articolo »

Incontro C.R.E.S.M.E.

incontro Cresme

Ieri si è tenuto un interessante convegno durante il quale sono stati presentanti i numeri di una ricerca condotta sulla Provincia di Brescia a cura del CRESME i cui risultati hanno per un certo senso sorpreso. La ricerca ha restituito una fotografia di una provincia che ben tutti conosciamo: la quinta area produttiva del paese, la prima Provincia in grado di competere ...

Leggi Articolo »

Depuratore di Prevalle, documentazione ancora secretata

depuratore di Prevalle

Riprendo la lettera del Sindaco di Prevalle che condivido in pieno e rilancio: il sottoscritto sta in tutti i modi cercando di ottenere la documentazione che fino ad oggi viene ancora tenuta secretata. Ho provveduto con ulteriore accesso agli atti all’Ufficio d’Ambito per avere tutta la documentazione disponibile ad oggi nonché a diffidare il Gestore Acque Bresciane che ancora non ...

Leggi Articolo »

Alla Ex-Stefana di Nave arriverà una centrale turbogas da 130 MW elettrici!? Anche no, grazie!

Stefana

Dopo che l’ennesimo studio sulla qualità dell’aria fotografa Brescia come la più o una delle più inquinate città d’Italia, con quale coraggio si propone l’ennesimo impianto di produzione di energia da fonti fossili sul territorio bresciano? Stando a quanto si legge dai documenti depositati presso il SILVIA (https://goo.gl/x12SJU) e sul sito del Ministero (https://goo.gl/pPn5mn) questo impianto dovrebbe essere pensato come ...

Leggi Articolo »

EndOfWaste, materiePrimeSeconde

economia circolare

La polemica sollevata dalle parole di Salvini sulla necessità di nuovi impianti di smaltimento dei rifiuti nel sud Italia non si può placare rispondendo banalmente alla domanda “dove metto i rifiuti?” come molti pensano, ma va affrontata rivedendo completamente un modello di sviluppo che per anni è stato lasciato allo sbando da parte del legislatore il quale è stato completamente ...

Leggi Articolo »

Quante fesserie! Questo signore gestirebbe l’autorità d’ambito bresciana?

marco zemello

Ma in che mani siamo? L’unico motivo per cui A2A ha accesso più facilmente al credito è perché ha in mano concessioni di durata media di 30 anni e quando vai in banca puoi far valere il peso di 30 anni di tariffe. Da quando è stato creato il Gestore Unico questo si è visto prolungare la durata della propria ...

Leggi Articolo »

Moratoria discariche: Ministero, Regione e Provincia allo stesso tavolo per dire Basta Veleni

moratoria discariche

Abbiamo incontrato il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa al quale abbiamo evidenziato le numerose criticità del territorio bresciano partendo da quelle infrastrutturali come il TAV Brescia-Verona, la tangenzialina della Valtrompia e il collettore del Garda, alla questione dei CSS, combustibili derivanti da rifiuti, che dovrebbero essere utilizzati senza alcuna valutazione di impatto ambientale nel cementificio di Tavernola che si affaccia sul ...

Leggi Articolo »

Acque Bresciane nega trasparenza e pubblicità del proprio operato

collettore del Garda

Ci chiediamo, per chi lavora Acque Bresciane? Il gestore unico, che unico non è, partecipato dalle decine di Comuni della provincia di Brescia e che oggi ha in mano la patata bollente della depurazione del Lago di Garda, si ostina come i suoi predecessori (Garda Uno) a sbattere la porta in faccia a cittadini e Sindaci calando su essi decisioni ...

Leggi Articolo »

Fanghi e Diossine: la verità che molti “verdi” omettono

fanghi e diossine

L’emendamento approvato ieri all’Articolo 41 del Decreto Genova non liberalizza lo spandimento dei fanghi da depurazione in agricoltura ne stravolge il testo unico ambientale, ma pone limiti ben precisi sugli inquinanti, come le diossine, che fino ad oggi non esistevano. Quello che i cosiddetti Verdi e molti ambientalisti dell’ultima ora nascondo o non conoscono è che il Testo Unico Ambientale ...

Leggi Articolo »

Bollette troppo basse…

bollette basse

Abbiamo appreso che l’Autorità d’ambito per il Sistema Idrico Integrato (AATO) ha scritto al Comune di Limone sul Garda per chiedere chiarimenti in merito al valore delle bollette dell’acqua che i cittadini del comune pagano, da essa ritenute troppo basse.Nella lettera si legge che l’indagine è partita quando dalla stampa locale sarebbe emerso che i cittadini di Limone pagherebbero per ...

Leggi Articolo »