Home » Ambiente » Depuratore Garda » Finesce la luna di miele tra Cipani e il depuratore del Garda

Finesce la luna di miele tra Cipani e il depuratore del Garda

Non vorrei rovinare la bellissima pagina di cronaca rosa tra Forza Italia e il Partito Democratico della quale il Sindaco di Salò Cipani ci ha voluto rendere edotti, come se non aspettassimo altro in questa uggiosa mattina di fine novembre ma, caro Sindaco, i suoi “amministratori responsabili”, appena si sono accorti di aver fatto il più grande errore della loro recente carriera politica, hanno mandato una letterina ad ATO ed Acque Bresciane nella quale smentiscono tutto quello in cui lei crede e ha creduto fino a questo momento.

I suoi “amministratori coraggiosi” chiedendo ad Ato e gestore il mantenimento di Peschiera quale unico depuratore hanno di fatto rimesso in discussione il suo “ineccepibile” progetto. In altre parole hanno fatto quello che la mozione, bocciata in consiglio procinciale solo qualche giorno prima, chiedeva di fare.

Sindaco, la sua luna di miele è durata così poco che per me fa in tempo ad annullare il matrimonio.

Ps: tra gli enti che avvallano il folle progetto di Acque Bresciane pregherei di escludere il Ministero dell’Ambiente dato che non ha praticamente alcuna voce in capitolo. Grazie.

Lascia un Commento