Home » Ambiente » I soldi per la sicurezza delle linee ferroviarie

I soldi per la sicurezza delle linee ferroviarie

I soldi previsti per le infrastrutture ferroviarie vengano utilizzati per le linee locali e complementari; per il loro efficientamento e la messa in sicurezza!
Abbiamo proposto questo come emendamento alla legge di bilancio che vuole stanziare ben 720 milioni di euro per gli anni 2016 e 2018.

Nonostante il drammatico incidente che a Luglio ha coinvolto le linee ferroviarie Pugliesi, nonostante la necessità di mettere in sicurezza linee regionali come la Brescia-Iseo-Edolo, il Governo ha bocciato la nostra proposta.

Che senso ha investire solo sull’Alta velocità quando il resto delle linee, che potrebbero garantire la viabilità locale non è nella condizione di operare in sicurezza?

Dobbiamo aspettare di vedere i “Freccia Rossa” sulla Brescia-Edolo o dobbiamo attendere un altro incidente prima di intervenire?

Lascia un Commento